Human 360: un modello assistenziale predittivo per il benessere

Pubblicato Etichettato come In Evidenza, News
Human 360

Cooperativa Sole è una realtà in costante crescita, capace di adeguarsi alle evoluzioni del mercato grazie a modelli progettati e sperimentati nei vari servizi gestiti. Il percorso istituito è racchiuso e certificato dal marchio Human 360, presentato anche in occasione dello speech tenuto presso le Nazioni Unite.

Conferenza Nazioni Unite New York

What Sistema Sole Human 360?

Human 360 è il modello operativo di Cooperativa Sole che intende trasformare il concetto dell’abitare, dall’alloggio per individui e famiglie fragili alla convivenza comunitaria nelle diverse fasi della vita. È un progetto di economia civile basato su quattro pilastri fondamentali:

  1. l’innovazione
  2. il welfare di comunità
  3. gli stili di vita sani
  4. la solidarietà

L’innovazione non riguarda la tecnologia. L’innovazione è fatta dalle persone per le persone. Partendo dal concetto che “più high tech, più high touch”, il necessario utilizzo delle nuove tecnologie (telemedicina, sensoristica, automazione) ha senso solo se, di pari passo, aumenta il valore della dimensione umana. Accrescere il valore delle persone è il fine della tecnologia.

Il welfare di comunità è il presupposto concreto e necessario per dare vita a uno sviluppo locale sostenibile. La condivisione delle proprie idee, del proprio “saper fare”, dell’esserci nei momenti di difficoltà del proprio vicino, dà vita a un nuovo network relazionale. Si crea così una rete dinamica che promuove le buone pratiche in un contesto di crescita economica ispirata a una sorta di umanesimo di mercato.

Gli stili di vita sani si basano sulla prevenzione e la promozione di comportamenti corretti. In questo caso, è la comunicazione a giocare un ruolo fondamentale. Infatti, le discussioni di gruppo e i diari di monitoraggio dei progressi, aumentano nelle persone la motivazione e la consapevolezza di poter effettivamente abbandonare le proprie abitudini dannose.

La solidarietà comincia con l’ascolto dei bisogni. Ciò significa mettere da parte l’indifferenza attraverso la fiducia negli altri e in se stessi. In sintesi, la solidarietà consiste nel mettere sempre sulla stessa linea di mira le mani, la mente, il cuore.

Le persone non sono degli oggetti. Spesso sono causa di problemi, ma è altrettanto vero che esse stesse rappresentano l’unica possibilità che abbiamo per risolverli.

I risultati quantificabili di una crescita

In collaborazione con l’Università di Napoli Federico II, l’Università di Bologna – Distaccamento di Forlì Facoltà di Economia Sociale e IBM, attraverso progetti di studio e ricerca, abbiamo valutato l’impatto sociale, psicologico, economico e di salute del Sistema Sole Human 360 di cui mostriamo i risultati ottenuti presso il Condominio Solidale.

Ma, concretamente? Ok, iniziamo il tour

Sulla base dell’esperienza di successo della CRA Oasi Serena di Viserbella di Rimini (-71% delle cadute,- 25% del dosaggio di alcuni farmaci); il Sistema Human 360 è stato applicato nel Condominio Solidale Pantera Rosa dal 2019, introducendo strumenti di tecnologia informatica (sensori, braccialetti e smartphone) utilizzati dall’infermiere di comunità per osservare da remoto le abitudini e le fragilità degli inquilini.

Alle Azioni Solidali (attività di mutuo aiuto svolte dai condomini) è stato assegnato un valore economico. Fino al mese di luglio 2020 il condominio ha registrato 9.881 azioni solidali. Il valore delle azioni solidali nel periodo 2017-2020 è stato pari € 165.000, con un risparmio complessivo per il Comune di Cervia di € 110.000 nello stesso periodo. Relativamente al 2021 i dati di più recente elaborazione relativi al primo trimestre, mostrano come il valore economico prodotto ammonti a poco meno di € 10.000, di cui quasi € 8.000 da intendersi come risparmio per il Comune.

L’introduzione di una psicologa ha generato nei condomini una buona qualità di vita, autostima, senso di utilità, una rete di sostegno sociale e, durante la pandemia da Sars Covid-19, ha permesso di intercettare preventivamente i comportamenti a rischio.

L’infermiere di comunità, attraverso il Laboratorio Salute (appuntamento settimanale per rilevare i parametri vitali e promuovere uno stile di vita sano), nel 2020 ha erogato 169 prestazioni con un valore economico di € 4.500.

Sistema Sole Human 360 On Tour

Premio innovatori responsabili Emilia Romagna (Dicembre 2020)
“Ciak! Si scienza” Università Federico II di Napoli (Giugno 2020)
MAT Modena, Settimana della Salute Mentale (Ottobre 2021)
Riconoscimento come Civic Place da Fondazione Italia Sociale, SkyTG24, Touring Club Italia (Novembre 2021)
Convegno “L’età libera”, Bolzano venerdì (Aprile 2022)

Cosa vogliamo fare ora?

Oggi abbiamo l’esperienza necessaria per mappare le fragilità dei pazienti e gestire i rischi correlati, comprendere l’importanza delle abitudini di vita per fornire ai caregivers i dati in tempo reale, prevenendo così le criticità.

Abbiamo maturato le competenze necessarie per fare sì che tutto il personale coinvolto prenda consapevolezza circa l’efficacia delle soluzioni IoT, disponiamo dell’analisi dei dati e delle soluzioni di miglioramento attraverso indicatori specifici.

Human 360 è in tour. Vuoi salire a bordo? Contattaci su info@solecooperativa.com per scoprire come possiamo progettare con te il tuo modello operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.