Cooperativa Sole partecipa alla sessione delle Nazioni Unite “AI for older persons”

Home / News / Cooperativa Sole partecipa alla sessione delle Nazioni Unite “AI for older persons”
Cooperativa Sole partecipa alla sessione delle Nazioni Unite “AI for older persons”

Roberta Massi, presidente di Cooperativa Sole, è stata invitata a portare il proprio contributo progettuale a Why it Matters: AI for Older Persons (18 aprile 2019, decima sessione dell’Open-Ended Working Group on Ageing – Dipartimento di Economia e Affari Sociali delle Nazioni Unite).

Sarà l’occasione per presentare i risultati ottenuti attraverso l’implementazione dei sensori all’interno della Residenza per Anziani Oasi Serena di Viserbella di Rimini (Rn) e del Condominio Solidale “Pantera Rosa” di Cervia (Ra).

Una riflessione sulle nuove tecnologie – afferma Roberta Massi – che ha subito messo al centro le persone, coinvolgendo a ogni livello gli ospiti e gli operatori delle strutture. Proprio analizzando l’impatto che queste nuove tecnologie hanno sulla vita delle persone, sulla loro autonomia, sui modelli di assistenza, abbiamo scelto di connettere sensori e tocco umano”.

Ne è scaturita una sperimentazione – continua la presidente di Cooperativa Sole – che oggi ci fa essere orgogliosi dei risultati raggiunti. La possibilità da parte degli operatori di monitorare costantemente le varie situazioni da remoto e di ricevere degli alert in caso di deviazioni dagli standard, ha fatto sì che si sentissero molto più sereni nello svolgimento dei compiti annessi alle loro mansioni. Più tranquillità da parte dei caregiver significa maggiore qualità della relazione con gli ospiti. Un risultato che noi traduciamo con la relazione più high tech uguale più high touch”.

Più high tech, più high touch

L’aumento esponenziale della popolazione anziana si accompagna all’altrettanto vertiginosa crescita delle condizioni di fragilità. Ciò ha comportato un profondo cambiamento dei bisogni assistenziali.

Per altro verso, i servizi di assistenza in remoto, la telemedicina, la robotica e l’intelligenza artificiale hanno conosciuto in questi anni notevoli progressi. Pertanto, la sfida sarà quella di coniugare tecnologie assistive e invecchiamento in maniera tale che le persone anziane e quelle più fragili diventino esse stesse soggetti attivi dello sviluppo sostenibile.

Lo scopo che da sempre persegue Cooperativa Sole è quello di migliorare la vita delle persone, promuovere la loro piena realizzazione, aumentare il tasso di coesione sociale in ogni contesto assistenziale.

In questa direzione si colloca l’iniziativa dell’ONU che, tenendo conto delle rapide trasformazioni tecnologiche, si prefigge l’obiettivo di discutere i benefici sociali che queste sono in grado di garantire, senza dimenticare le implicazioni etiche, i diritti umani e i cambiamenti di paradigma che in futuro si imporranno.

Why it Matters: AI for Older Persons coinvolge gli Stati membri, le istituzioni nazionali per i diritti umani, le organizzazioni della società civile, il settore privato e gli organismi delle Nazioni Unite per affrontare il ruolo delle nuove tecnologie nel miglioramento degli standard assistenziali nelle comunità per anziani e, più in generale, in tutti i contesti in cui sono presenti condizioni di fragilità sociale.

10th Session of the Open-Ended Working Group on Ageing
18 April 2019
Conference Room 7, 1.15 – 2.30 pm
UN Headquarters, New York

Programma

Moderator: Ms. Ursula Wynhoven, ITU Representative to the United Nations
Welcoming Remarks: Mr. Christoph Angster, Senior Policy Officer, Federal Ministry of Labour, Social Affairs, Health and Consumer Protection in Austria

Speakers

Ms. Amal Abou Rafeh, Chief of Programme on Ageing, UN DESA
Ms. Christina Fitzpatrick, Director of Policy Integration for AARP
Ms. Michelle J. Johnson, Assistant Professor of Physical Medicine and Rehabilitation, University of Pennsylvania
Ms. Roberta Massi, President Cooperativa Sole
Mr. Takanori Shibata, Chief Senior Research Scientist, National Institute of Advanced Industrial Science and Technology (AIST), PARO Robots
Mr. Anthony Nunez, President, INF Robotics

> Locandina dell’evento (formato PDF)
> Flyer dell’evento (formato PDF)
> Biografie degli speakers (formato PDF)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *