Buone Pratiche

Home / Portfolio / Buone Pratiche
Buone Pratiche

Le buone pratiche organizzative e gestionali migliorano i servizi rivolti alle persone, generano economie di scala e promuovono percorsi virtuosi.

Con questo approccio, i progetti, le politiche, le iniziative, le azioni e le esperienze innovative danno luogo a performance che si traducono in risultati concreti e nella riduzione dei costi.

Cooperativa Sole è un sistema diffuso di buone pratiche. Tutti i collaboratori non agiscono in astratto, ma entrano in azione prima ancora che si manifestano un bisogno, esercitano la volontà di trovare sempre una soluzione, danno una forma organizzativa alle loro idee.

È la logica del fare riflessivo, oltre la mera esecutività. Sta racchiuso in questo concetto l’attributo “buone”, vale a dire un universo complesso, ma al tempo stesso integrato, di dialoghi, riflessioni, strategie. Nascono così le politiche operative che mettono al centro di ogni processo la qualità del servizio, il beneficio per chi ne usufruisce e il benessere professionale di chi lo eroga.

Condominio solidale

Una forma di gestione innovativa ed efficace per i beni comuni. Crea legami affettivi duraturi e consolida il senso di appartenenza, la collaborazione, il senso civico e il valore sociale.
> Per info e contatti: condominio@solecooperativa.com

Gestione stress lavorativo

In ottemperanza alla legge 81/2008 si pone realmente l’attenzione sul benessere psicofisico del lavoratore tramite supervisioni guidate da uno psicologo.
> Per info e contatti: alessandra.ripamonti@solecooperativa.com

Serate divulgative

Incontri di informazione con la cittadinanza sugli argomenti inerenti le tematiche sociali e mediche di attualità.
> Per info e contatti: info@solecooperativa.com

Infermiere aziendale

Svolge la funzione di sorveglianza sanitaria, di valutazione dello stato di salute, della gestione degli infortuni e del primo soccorso. L’ambiente di lavoro diventa un luogo d’educazione alla salute.
> Per info e contatti: suvad.maleskic@solecooperativa.com

Innovazione

In un mondo sempre più “vecchio” (secondo le Nazioni Unite il numero delle persone con più di 60 anni è destinato a crescere del 56% entro il 2030), diventa fondamentale il ruolo dell’IoT e delle tecnologie a matrice cognitiva per migliorare l’assistenza sanitaria e il benessere psico-fisico nei diversi contesti ambientali (casa, comunità, residenza assistita).
> Per info e contatti: giulia.merendi@solecooperativa.com

Share
Questo articolo è stato inserito in . Contrassegna il permalink.